giovedì 23 giugno 2011

Tromso, ci siamo!

Dopo 3 mesi di allenamenti impegnativi, è giunto il momento di raccogliere il frutto di tanto lavoro.
Domani mattina parto per Tromso per affrontare la mia prima maratona che ha un significato molto più ampio della gara in se stessa; preparare la maratona è stata una bella sfida, una sfida fisica ma soprattutto mentale, ho dovuto lottare contro me stesso, contro le piccole avversità della vita quotidiana, contro gli agenti atmosferici, purtroppo ho dovuto sacrificare un po le amicizie e la famiglia.
Arrivato a questo punto sono orgoglioso di me stesso per l'impegno e la dedizione che ho messo per il raggiungimento di questo obiettivo, ma non mi devo rilassare proprio adesso: mi aspetta la sfida conclusiva, i fatidici 42km che non vedo l'ora di correre per provare a me stesso che anche io sono capace di sfide 'importanti'.



Adesso mi rilasso, guardo per l'ultima ed ennesima volta il video della maratona di Tromso e poi spengo la luce, a domani!!