domenica 27 febbraio 2011

Il cucchiaio non esiste

Il cucchiaio non esiste (Matrix)
Questo quello che mi ripeto quando devo andare a correre ed immancabilmente PIOVE (ecco il pezzo in Matrix: bellissimo!).
Quest'anno di pioggia ne ho presa, mi meriterei uno sconto... speriamo che alla maratona ci sia il sole almeno, ma da buon fantozziano mi preparo al peggio dato che l'anno scorso ho visto che si è corsa in situazioni pessime.
Al di la della pioggia stamattina mi si è scaricato anche il Garmin: quante imprecazioni!! Non mi era mai successo, di solito sto attento alla carica... Oggi avevo in programma un lento da 14Km, arrivato al 6° chilometro il Forerunner mi abbandona, e li panico: cosa fare? Ormai sono troppo abituato ad averlo come compagno, le strade le decido sul momento, non ho un percoso stabilito. Al momento mi son detto "torno a casa e finiamola li", ma il mio super-orgoglio mi ha fatto fare questo ragionamento: "Paolo, sei bagnato fradicio, hai corso 6Km, te ne mancherebbero 8, se torni a casa sei una merda, prova a fare quella strada che sai e più o meno ci sei". Fatta la strada, sempre il mio super-mega-orgoglio mi ha detto: "E se ti sei sbagliato? Per sicurezza fai qualcosa in più"... morale della favola ne ho fatti 16,71 di chilometri (controllati poi con google maps).
Spero che questo super-mega-orgoglio mi porti in fondo alla maratona, li di determinazione mi sa che ce ne voglia a pacchi!