venerdì 9 marzo 2012

Mi sono iscritto a RunForLife

Sono venuto a conoscenza del progetto RunForLife e ho deciso immediatamente di parteciparvi, l'idea di correre e donare i miei chilometri a chi ha perso una gambe a causa delle mine antiuomo è allettante.
Chiariamoci, perché non fai una banale donazione? Beh la domanda è lecita, ma per chi come me è un po 'bradipo' nel fare del bene, l'unire il piacere al 'far del bene' è stimolante.

Come funziona?
Ci si registra sul sito come 'podista' e poi si registrano i chilometri percorsi durante i propri allenamenti/gare. Per ogni km percorso si donano 0.08 euro (con 100km si donano 8 euro), e ogni mese si versa tramite carta di credito comodamente da casa.
Un anno delle mie corse lo dedicherò a questa causa.

Per chi si vuole unire o leggere maggiori informazioni può andare sul loro sito: www.runforlife.it