mercoledì 9 giugno 2010

Sono felice e spensierato!

Complice il caldo, il sole, l'estate, il mare, l'intensa e varia attività fisica, finalmente mi sento più sollevato.
Ci voleva!!
Nelle ultime settimane il pensiero del sassolino mi dava da fare, forse più 'psicologicamente' che fisicamente. Adesso ho ripreso a correre con regolarità, a nuotare e a fare intense sbiciclettate; ho ritrovato il sorriso e abbandonata l'osessione per il mio problemino: ho deciso di attendere le evoluzioni, rifarò le analisi fra poco ed eventualmente l'operazione dopo l'estate. Adesso mi godo la 'voglia' di sport e d'estate.
Corro 2/3 volte a settimana senza esagerare (devo ancora riprovare i 10, ma ci sono andato vicino), 2/3 volte in bici (con un girone il sabato o la domenica o entrambi), 1/2 volte in piscina.
Anche questo anno come lo scorso, cercherò di realizzare piccoli 'sogni' come ad esempio: andare al lavoro in bici, andare all'airone in bici, arrivare al passo Resia partendo da Suzzara, partecipare ad una corsa podistica (la sfiga fino ad adesso me lo ha precluso!), varie ed eventuali. (ho appena realizzato la corsa sulla spiaggia e la corsa all'alba...)
Per la maratona intendo iniziare l'allenamento serio dopo l'evenutale operazione, al momento mi accontento di fare corsette e soprattutto tanto sport variegato.